Ha avuto luogo il giorno 14 dicembre, presso i locali dell'Itis Segato, l'atteso incontro tra i rappresentanti del mondo delle aziende bellunesi ed ragazzi delle classi seconde, intervento orientativo per i giovani chiamati a scegliere nei prossimi mesi l'indirizzo di studi da intraprendere nel triennio di specializzazione che ormai li attende.

Hanno partecipato alla giornata anche due ex studenti diplomati lo scorso anno con il massimo del punteggio (100 e Lode) e che con l'occasione sono stati premiati dalla Preside per l'ottimo risultato frutto del loro impegno e partecipazione alla vita scolastica. I due ragazzi, diplomati in Elettrotecnica e in Informatica, hanno portato la loro testimonianza sulla loro vita all'Itis.

L'incontro è stato molto interessante per gli allievi grazie alla passione con cui gli industriali hanno raccontato il loro mondo disegnando e prefigurando quello che potrebbe essere il domani.

Era presente anche un'equipe di Telebelluno che ha intervistato, oltre agli imprenditori gentilmente convenuti, la Dirigente d'Istituto, prof. Ilaria Chiarusi, che ha parlato tra l'altro della sinergia tra l'Isituto Superiore Segato e il mondo del lavoro e degli sforzi che si stanno facendo come scuola e come organizzazioni e imprese operanti sul territorio per migliorare sempre più la perparazione di tecnici specializzati.

Il risultato di queste interviste è un interessante servizio andato in onda su Belluno Economia e che potrete rivedere attivando il seguente pulsante di collegamento

IMG 100Lode 

 

Sono stati presenti in Aula Magna i seguenti imprenditori che sentitamente ringraziamo:  

 Azienda  Imprenditore Indirizzo di riferimento
Carlo Gavazzi Controls Srl Balcon Claudio Elettronica
Thelios Spa Cerentin Alessandra Tecnologia dell'Occhiale
Elettromeccanica Cuprum Costa Mirko Elettrotecnica
Larin Srl Da Rin Marco Informatica
Re-Energy Srl Fontana Stefano Energia
Costruzioni Dal Pont Spa Mares Luca Costruizioni,  Ambiente e Territorio
Meccanostampi Srl  Trevisson Laura Meccanica e Meccatronica

 

 

Torna all'inizio del contenuto